Seguici su:

Centri associati

Centro Culturale Don Francesco Ricci - La Bottega dell'Orefice

via Giorgina Saffi 6
47121 Forli'
Pagina Facebook

Il Centro Culturale La Bottega dell’Orefice nasce a Forlì nel maggio 1984, con l’intento di organizzare e promuovere diverse attività culturali nell’ambito del territorio forlivese, quando il mondo era sollecitato dalla presenza, dalle parole e dalle opere di Giovanni Paolo II. La scelta del nome, La Bottega dell’Orefice, che è il titolo di un’opera teatrale di Karol Wojtyla, lascia intendere a chi si guarda e quali sono gli intenti che continuano ad animare l’attività del centro culturale. Fin dai primi anni della sua storia, il Centro Culturale si è caratterizzato per l’organizzazione di incontri con esponenti del mondo politico, abbiamo affrontato i temi del rapporto tra politica e religione, tra Stato laico e identità cristiana, tra fede e ragione, i temi della libertà di educazione, della sussidiarietà, della dottrina sociale della Chiesa, le radici culturali d’Europa e la questione del metodo nella ricerca scientifica e della bioetica.Fra i tanti personaggi incontrati ricordiamo Rocco Buttiglione, Stanyslaw Grygiel, Antonino Zichichi, Vittorio Citterich, Stefano Zamagni, Franco Nembrini, Mons. Luigi Negri, Antonio Socci, Pierluigi Bersani, Giorgio Vittadini, Roberto Filippetti, Claudio Risè, Magdi Allam, Marco Bardazzi, Dario Gargantini, Carlo Bo, Franco Cardini e tanti altri. Abbiamo proposto momenti di letteratura, arte e musica con l’approfondimento di grandi poeti e scrittori tra cui Dante e Flannery O’Connor, di grandi pittori quali Caravaggio e Cezanne e di grandi musicisti quali Mozart e Pergolesi.Con lo stesso entusiasmo e fervore degli inizi, la Bottega dell’Orefice continua a promuovere inviti alla lettura, convegni, visite guidate, concerti con guida all’ascolto, mostre tra cui: de La Rosa Bianca, Curare e guarire. Occhio artistico e occhio clinico e Oggi devo fermarmi a casa tua portata a Forlì in occasione del congresso eucaristico di Ancona 2011.

Nel 2017 a seguito dell’incontro con l’Associazione “Don Francesco Ricci” il centro culturale cambia statuto e nome (che diventa "Don Francesco Ricci - La Bottega dell'Orefice") nel ‘tentativo’ di valorizzare la figura di Don Francesco, il suo patrimonio di esperienza e di testimonianza così significative per la realtà ecclesiale e sociale non solo di Forlì.


Eventi