Seguici su:

Eventi

Rimini: L'abbraccio. Verso una cultura dell'incontro

#meeting20

Mikel Azurmendi, Filosofo, Antropologo e Scrittore intervistato da Fernando De Haro, Giornalista. Mikel Azurmendi è stato professore all'Università della Sorbona e all'Università dei Paesi Baschi. Filosofo, antropologo, scrittore. Fu tra i membri fondatori del gruppo terroristico ETA, di cui in seguito divenne uno dei suoi
critici più incisivi e risoluti. Ha pubblicato in italiano “L’abbraccio”. Il volume contiene lo studio condotto da Azurmendi della comunità spagnola di Comunione e Liberazione. Attraverso le sue pagine l'autore supera il metodo ristretto imposto dalla sociologia accademica ed entra personalmente nella vita di un gruppo di persone per le quali nutre crescente ammirazione. Dopo la pubblicazione di questo lavoro, Azurmendi riacquista fiducia. Al Meeting di Rimini è una conversazione in cui Azurmendi rivede l'esperienza personale vissuta negli ultimi anni.

Accedi alla pagina dedicata all'incontro
Scarica l'intero programma del Meeting di Rimini - Privi di meraviglia, restiamo sordi al sublime, 18 - 23 agosto 2020, Palacongressi di Rimini

Quando

Dove