Seguici su:

Eventi

Casale Monferrato (Al): Presepe vivente

Evento per le vie della città

Il Centro Culturale "Alberto Gai" ha organizzato il presepe vivente per le vie della città. La narrazione della nascita di Gesù verrà rappresentata fin dall’annuncio dell’angelo Gabriele a Maria con l’allestimento della casa della Madonna in Santa Caterina, per proseguire nelle vie del centro cittadino con la visita di Maria a santa Elisabetta, il proclama dell’editto romano con cui gli ebrei sono invitati a recarsi nel paese d’origine per il censimento, il viaggio di Maria e Giuseppe verso Betlemme, il passaggio dei Magi al castello di Erode e la Natività. Teatro delle varie scene saranno via Saffi, via del Duomo e l’interno della cattedrale che per l’occasione diventerà la capanna di Betlemme: l’edificio simbolo della diocesi e “casa madre” di tutti i monferrini sarà non a caso il luogo in cui nasce il Bambino Gesù, il centro e l’origine della fede cristiana.
Lungo il percorso i figuranti saranno preceduti dagli zampognari, mentre ogni tappa sarà animata dai canti del coro di Comunione e Liberazione. Al termine, in Duomo, ascolteremo le parole del vescovo per entrare nel vivo della settimana che precede il Natale con una maggiore coscienza del fatto che da oltre duemila anni ha cambiato la storia del mondo.
Terminato l’anno giubilare della Misericordia, la rappresentazione del presepe ha voluto sottolineare quale grande gesto della misericordia divina è stata per ogni uomo l’Incarnazione: come scriveva san Bernardo di Chiaravalle «volle venire Colui che si poteva accontentare di aiutarci».


Quando

Dove

Organizzato da