Seguici su:

In evidenza

Discorso alla Città dell'Arcivescovo di Milano

Il 6 dicembre nella basilica di Sant'Ambrogio il vescovo di Milano ha pronunciato il tradizionale messaggio alla città: «Io non sono ottimista, io sono fiducioso. Sono uomo di speranza, perché mi affido alla promessa di Dio e ho buone ragioni per aver stima degli uomini e delle donne che abitano questa terra»

«Benvenuto, futuro!», la fiducia che viene dalla speranza cristiana
Nel Discorso alla Città l’Arcivescovo invita a guardare con coraggio all’avvenire affidandosi alla promessa di Dio. In un’ampia panoramica il documento va dai 50 anni della strage di piazza Fontana alla sollecitudine per le nuove generazioni, dal sostegno a famiglia e lavoro all’attenzione all'immigrazione e alla “casa comune”

Visita il sito della Chiesa di Milano
Video Integrale
Leggi il testo integrale