Milano: Finitemi. Nudo Michelangelo



L’Italia, la donna, l’uomo, l’amore, l’arte e la vita sono i temi portanti, i cardini di questo monologo su Michelangelo Buonarroti che Davide Rondoni, uno dei massimi poeti contemporanei, porta in scena accompagnato da Beatrice Buscaroli e dalla fisarmonica di Vittorio Tauro. Un’opera intensa e verticale, in cui la voce di uno dei maggiori poeti del nostro tempo interroga il più grande artista italiano intorno ai suoi nodi cruciali: la Cappella Sistina, le lettere a Vittoria Colonna, il rapporto con il Papa.
E poi ancora – la solitudine del genio, la furia dell’arte, l’ossessione della gloria, il tormento della fede, gli amori, le pene, gli abissi e i misteri: il volto di Vittoria Colonna, che una leggenda vuole ritratta da Michelangelo nella Madonna del Giudizio Universale. Cosa accade in quel rapporto celebre e misterioso? La prima parte della performance dà voce a questo mistero. E alla consapevolezza dell’artista nel momento della sua più alta sfida. E poi cos’è quel braccio, l’unica cosa terminata o quasi nella Pietà detta Rondanini, opera ultima di Michelangelo, tutta non finita, abbozzata, incompiuta? Il vecchio scultore lo fissa, tra lucidità e delirio. La tiene a casa sua, ultimo lavoro, quasi ultima ossessione. La poesia come messa a fuoco dell’arte. Una performance di poesia e visione. Uno spettacolo nudo.
Introduce la lettura una nota di Beatrice Buscaroli, storica dell’arte e autrice di una celebre biografia di Michelangelo. Alla fisarmonica Vittorio Tauro.

Davide Rondoni, poeta e scrittore, una delle voci più significative della poesia contemporanea (ultima sua opera è La natura del bastardo, Mondadori 2016) ha dato voce spesso all’arte e gli artisti con testi dedicati a artisti del passato (da Niccolò dell’Arca a Lorenzo Lotto a Elisabetta Sirani) fino ai moderni e contemporanei ( da Bacon ai nostri Luca Pignatelli, Omar Galliani, Giovanni Manfredini e altri). I suoi scritti sull’arte, in versi e in prosa, sono raccolti in Nell’arte, vivendo (Marietti 2011).

10 e 11 marzo 2017
FINITEMI. NUDO MICHELANGELO
di e con Davide Rondoni
alla fisarmonica Vittorio Tauro
introduzione Beatrice Buscaroli

ORARIO
Venerdì ore 20.30
Sabato ore 19.30

PREZZI BIGLIETTI
Intero 12,00 euro
Ridotto 7,00 euro (under 35, over 65, convenzionati e studenti di teatro)
Info convenzioni su www.incamminati.it

DOVE ACQUISTARE
Online su www.vivaticket.it
In tutti i punti vendita Vivaticket
Presso Spazio Banterle negli orari di biglietteria: venerdì 18.00-20.30 / sabato 17.00-19.30 / domenica 14.30-16.30

PRENOTAZIONI
Scrivendo una mail a biglietteria@incamminati.it
Telefonando al numero 3482656879
I biglietti prenotati e non ancora pagati devono essere ritirati entro un’ora dall’inizio dello spettacolo.

CONTATTI
Spazio Banterle (Centro Culturale di Milano – Corsia dei Servi, 4)
M1 (San Babila) – M1, M3 (Duomo)
Bus 54, 60, 61, 73, 84
Tram 15, 23



Data

Venerdì 10 Marzo 2017 ore 20:30

Luogo

Spazio Banterle, presso CMC, Largo Corsia dei Servi 4, Milano